Cerca
  • Valeria

Anantasana

Aggiornato il: mag 31

Questa è l’asana del Buddha Felice chiamata anche Anantasana (uno dei nomi di Vishnu) o Dio sognante. Ha diversi nomi per esprimere e sentire uno stesso concetto.  Ovvero, come usare creatività e fantasia per risolvere problemi, espanderci e sentirci bene tramite noi stessi.




Quest’asana ci fa sentire in equilibrio sulle laterali del nostro corpo, ci stimola ad avere un PENSIERO LATERALE. Ci fa capire come possiamo sostenerci e al tempo stesso lasciar andare la nostra mente, abbandonarci al nostro dio interiore tramite un sostegno laterale.

Questo ci fa sentire bene e felici, perché diciamo tramite noi stessi che la nostra creatività è anche fonte di risoluzione. 

10 visualizzazioni